Technical SEO

Sito Web Responsive o App?

Sito Web Responsive e App non escludono l’uno l’altra, ma quando si ha un budget limitato si deve per forza operare una scelta tra queste due opzioni.

Va precisato, infatti, che una solida strategia di Mobile Marketing li prevede entrambi, ma nel caso in cui sia necessario optare per uno solo di essi, la soluzione al problema emerge semplicemente riflettendo su quelli che sono gli obiettivi reali dei proprietari della pagina web in questione.

Tanto le App quanto i Siti Responsive, infatti, hanno dei Pro e dei Contro che devono essere presi in considerazione per fa sì che la scelta sia assolutamente consapevole. Partendo dal dato di fatto che entrambi sono una soluzione ottimale per rendere accessibile un contenuto da dispositivi mobili come smartphone e tablet, passiamo ad analizzare le differenze che intercorrono tra Sito Responsive e App.

Il Sito Web Responsive

Ora che un numero crescente di utenti cerca informazioni e fa acquisti dai propri dispositivi mobile, un Sito Resposive si rende un aspetto indispensabile per qualsiasi strategia di Web Marketing. La particolarità di questo sito è il fatto che esso riesca ad adattarsi a qualsiasi schermo, garantendo la migliore visualizzazione con qualsiasi risoluzione.

Scegliendo il Responsive si ha il significativo vantaggio di disporre di un unico software che riesca ad andar bene per tutto, sebbene questo accada sacrificando alcuni aspetti (quali l’ottimizzazione delle immagini o l’overheading di caricamento, solo per fare qualche esempio). Si tratta di certo della soluzione cui puntare nel caso in cui si abbia in mente di rifare ex novo un sito o di effettuare un massiccio restyling.

Con un Sito Web Responsive, infatti, si assicura all’utente un’esperienza di navigazione di qualità notevole, con importanti vantaggi anche dal punto di vista del bounced rate del sito web e della frequenza di rimbalzo, che si abbassa notevolmente. Non da ultimo, poi, il Sito Web Responsive risulta più velocemente aggiornabile.

Le App Mobile

Quello che rende una App superiore a un Sito Web Responsive è senza dubbio la velocità dell’interfaccia e il fatto che, in alcuni casi, i contenuti sono disponibili anche senza il bisogno della connessione internet. Lo sviluppo di una App, tuttavia, richiede costi e tempi che si dilatano più di quelli funzionali alla realizzazione di un Sito Responsive. Per questo motivo, è sempre bene chiedersi se sia il caso di intraprendere questa strada o no.

Se si vuole dar vita a una App che abbia accesso a dati consistenti e che riesca a interagire al meglio con i sensori di uno smartphone, allora sarà bene optare per una App native. Nel caso in cui, invece, si voglia sviluppare una App che vada a ricalcare le funzioni del sito, non si tratta di un elemento assolutamente necessario. Va poi considerato che, in caso di aggiornamento, con le App si va incontro a un processo molto più lungo.

Conclusioni

La scelta tra App e Sito Web Responsive, dunque, è qualcosa che va valutata caso per caso, anche se sappiamo che la maggior parte degli utenti dà avvio a processi di acquisto per la maggioranza tramite siti web.

Può essere generalmente interessante lanciare piattaforme e siti in versione responsive e mobile-first e sviluppare le app mobile solo dopo aver studiato con attenzione il comportamento degli utenti dai diversi device; in questo modo si riuscirà a sviluppare le app a partire dai dati raccolti, innescando processi data driven e ottimizzando le risorse.

Condividi questa pagina


Sito Web Responsive o App?

bytek | 07 July 2017

News

Potrebbe interessarti anche

Siamo parte del gruppo

Datrix SPA
Insieme a

Innova insieme a noi

Condividi con noi i tuoi obiettivi e scopri come possiamo crescere insieme

© 2020 ByTek SRL - P. IVA: 13056731006 - REA: MI - 2562796 - Privacy Policy - Cookie Policy