Supermetrics: Ecco la Guida

Home | Blog | Supermetrics: Ecco la Guida

Supermetrics è una piattaforma di estrazione dei dati estremamente potente e facile da utilizzare. Il problema dell’aggregazione e della visualizzazione dei dati è comune a tutti coloro che si occupano di marketing online e più in generale di marketing e reportistica di business. Spesso abbiamo a che fare con una grande quantità di dati, divisi in più piattaforme, spesso non allineati, difficilmente comparabili fra loro. Spesso ci capita anche di dover fare valutazioni multicriterio e prendere una scelta in tempi brevi diventa complesso.
Le piattaforme di business intelligence e analisi dei dati sono costose e richiedono uno sforzo in progettazione e sviluppo che non sempre può essere affrontato, per vincoli di tempo o di costo o anche semplicemente perché la persona addetta all’analisi del problema e alla gestione delle attività di marketing non ha le competenze necessarie per sviluppare applicativi di estrazione e visualizzazione dei dati.

SuperMetrics – Esporta Dati dalle Piattaforme in Excel e Google Spreadsheet

Supermetrics (qui il sito ufficiale), oggi nostro partner (il link è tracciato da affiliato), è uno strumento che permette di esportare dati da una miriade di sorgenti diverse, direttamente in Microsoft Excel o Google Spreadsheet.

Nella versione free, Supermetrics può essere connesso essenzialmente a Google Analytics, ma nella versione Superpro (89$/mese) i connettori aumentano e comprendono a oggi:

  • Google Analytics
  • Google AdWords
  • Database SQL
  • Bing Ads
  • Google BigQuery
  • Google Search Console
  • Facebook Ads
  • Facebook Insights
  • MailChimp
  • Moz
  • SEMrush
  • Stripe
  • Twitter Ads
  • Yahoo Gemini
  • YouTube
  • Adobe Analytics
  • Adform
  • DoubleClick Bid Manager
  • DoubleClick for Advertisers
  • DoubleClick for Publishers
  • DoubleClick Search
  • Google+
  • Instagram
  • LinkedIn
  • Pinterest
  • Reddit
  • Tumblr
  • Twitter
  • Vimeo
  • VKontakte

L’Interfaccia di Supermetrics

La versione per Google Drive si configura come estensione per Google Spreadsheet. Ha una free trial in Superpro di 30 giorni. Una volta installata è possibile avviare la sidebar e comporre la query. Qui sotto è possibile vedere uno screenshot con alcune impostazioni per l’export da Facebook ADS.
Supermetrics Data Analysis
Come si può vedere dal menu a tendina sotto componenti aggiuntivi, Supermetrics integra tutta una serie di funzioni aggiuntive estremamente interessanti:

  • un gestore delle query che permette di mantenere più query attive in un unico foglio;
  • un sistema per l’invio di email con report automatici – è possibile impostare uno o più aggiornamenti automatici dei dati su base giornaliera e automaticamente compilare report in PDF, HTML o Plain Text via email a degli indirizzi selezionati. L’invio delle email può essere gestito anche mediante dei trigger basati sui valori che assumono singole celle del foglio. Si potrebbe per esempio decidere di far partire un’email ogni volta che si ha una grossa variazione di CPL o CPC;
  • una template gallery con tutta una serie di query pre-impostate.

Supermetrics per la Creazione di Dashboard con Data Studio

Data Studio
Google Data Studio è uno strumento potentissimo (e gratuito) per la creazione di dashboard e in generale per la visualizzazione di dati. Ha un unico problema: la scarsa quantità di connettori. Inoltre risulta difficile definire formule e calcolare metriche che vadano oltre le quattro operazioni fra due valori. Per esempio manca un connettore per Facebook ADS, o un connettore per SemRush o per Moz, solo per citare qualche caso pratico di frequente utilizzo.
La piattaforma ha però un comodo connettore con Google Spreadsheet: diventa quindi immediato utilizzare Supermetrics come strumento di estrazione dei dati e Google Data Studio come strumento di visualizzazione.

Un Caso Pratico di Utilizzo – Supermetrics per le Grandi Campagne Facebook ADS

Immaginiamo un caso pratico: qualche mese fa ero al lavoro su un’importante campagna su Facebook ADS, composta da centinaia di AdSet e migliaia di Ad. Il budget andava riallocato con una buona frequenza sui vari AdSet in base al rendimento dei diversi AdSet, valutato in termini di CPC, CTR, Reach ed Engagement. Lo sviluppo di una soluzione custom sarebbe stato sicuramente l’ideale, ma fino alla consegna del software era necessario continuare a migliorare le performance della campagna.
Utilizzando come parametro di decisione le classiche metriche di Facebook infatti l’analisi sarebbe stata assolutamente limitata e si sarebbero dovuti fare ragionamenti più approfonditi e un filo più complessi, da sviluppare con vincoli di tempo molto stretti. In aggiunta a questo era necessario ridefinire il targeting di queste centinaia di AdSet, capendo come risegmentare le campagne sulla base delle località e dell’età. Immaginate di avere quindi centinaia di AdSet da dividere in decine di località, e di dover valutare più metriche in contemporanea per le migliaia di righe risultanti… estremamente complesso in modo totalmente manuale.
La nostra salvezza è stata Supermetrics che ci ha permesso di esportare in automatico – ogni giorno – tutti quanti i dati di cui avevamo bisogno segmentati nel modo che preferivamo. Immaginate di poter dire a un software semplicemente quali dati volete analizzare, rispetto a quali dimensioni analizzarle, e avere in risposta un foglio excel o Google Spreadsheet con tutti i dati di cui avete bisogno. Con Supermetrics è possibile in pochi secondi avere a disposizione la lista di tutti gli AdSet (con relativi ID) “spaccati” per età, visualizzando su diverse colonne le metriche di interesse. A questo punto sarà semplice calcolare metriche composite in modo tale da ordinare i vari segmenti e i vari AdSet per risultato, considerando contemporaneamente più fattori.
Possiamo poi riallocare il budget con alcune formule definite in Spreadsheet e giocando con i CERCA.VERT e gli export del Power Editor di Facebook, riallocare molto semplicemente il budget, senza dover scrivere una sola riga di codice!

Per provare il componente aggiuntivo clicca qui

 


Stai cercando un'agenzia per approfondire gli argomenti di questo articolo?
Clicca qui per andare alla nostra pagina contatti.

Paolo Dello Vicario

Anno 1993. Prima consulente di digital marketing (dal 2008) e poi ingegnere meccanico, oggi seguo un dottorato in Big Data Analysis presso l'Università degli Studi della Tuscia. Sono coordinatore scientifico del master di Growth Hacking in Talent Garden, oltre che docente e speaker in molti eventi e corsi sul digitale. Nel 2014 ho fondato ByTek Marketing e penso di aver raggiunto un traguardo: lavorare con persone di cui ho grande stima. Scout da quando ne ho memoria, drogato di outdoor e trail running. Walter Bonatti accompagna i miei sogni e fa volare la mia immaginazione verso grandi sfide.

Parlaci del tuo Progetto

Condividi con noi i tuoi obiettivi di business e scopri come possiamo aiutarti

 

Siamo parte del gruppo

Insieme a

Tech company che raccoglie, analizza e traduce dati relativi a clienti/utenti in insight, identificazione anomalie, predizioni e opportunità di business, utili a migliorare decisioni, azioni e risultati operativi.

3rdplace.com

Fintech company che raccoglie, interpreta e pesa Alternative Data per scopi di monitoraggio e li combina con dati tradizionali per finalità d'investimento.

finscience.com

Tech company specializzata nella trasformazione digitale del Publishing, nella distribuzione e monetizzazione dei contenuti via mobile e smart speaker anche per Brand.

paperlit.com